Metodi Per Allungare Il Pene

Metodi per allungare il pene: le creme

Molto spesso gli uomini sono alla ricerca di metodi per allungare il pene così da soddisfare le esigenze delle proprie donne e sentirsi alquanto appagati. Una delle soluzioni migliori è quella di affidarsi ad apposite creme. Queste, come evidente anche da alcuni studi disponibili anche sul web, hanno dimostrato una buona efficacia nell’aumentare le dimensioni del pene. Si tratta di preparati che prevedono al loro interno degli ingredienti che sono assolutamente biocompatibili.

Ciò vuol dire che non vi saranno effetti collaterali di particolare entità e soprattutto ci si potrà godere un pene più lungo. Un ottimo vantaggio di queste creme per allungare il pene è che garantiscono un ottimo risultato in tempi rapidi e soprattutto per diverso tempo. Questo fa sì che sempre più persone optino per questo tipo di formulazioni: le creme per allungare il pene andranno semplicemente spalmate sull’organo.

Allungare il pene con integratori specifici:

Gli integratori sono, ad oggi, tra i prodotti più utilizzati per diverse finalità. Questi rientrano anche tra i metodi per allungare il pene e hanno dimostrato risultati assolutamente ottimi. Molti integratori a base di ginseng, ad esempio, hanno dimostrato come il pene possa aumentare le sue dimensioni e garantire prestazioni sessuali più soddisfacenti. Anche il Gingko biloba e i suoi estratti vengono ampiamente utilizzati per aumentare le dimensioni del pene, senza dimenticare anche gli integratori a base di L-Arginina. Questo è un amminoacido che ha la possibilità di aumentare efficacemente il flusso sanguigno a livello del pene garantendo un aumento delle dimensioni e un’erezione duratura. Ottimi sono anche gli integratori a base di maca, una delle piante afrodisiache più famose a livello mondiale. Usata fin dai secoli scorsi per migliorare le prestazioni sessuali e le dimensioni del pene.

Esercizi per allungare il pene:

Ottimi metodi per allungare il pene sono anche gli esercizi specifici che possono essere una soluzione efficace. Un ottimo esercizio è quello da effettuare utilizzando il pollice e il palmo della mano facendo una piccola pressione sul pene. Non si dovrà provocare dolore, ma semplicemente mimare il classico movimento della masturbazione. Questo va effettuato quotidianamente con vaselina o anche olii per massaggio.

Oltre a questo si potrebbe anche pensare di praticare dei semplici massaggi mantenendo una temperatura che sia abbastanza alta. Sembra che col calore le dimensioni del pene possano effettivamente aumentare. Senza dimenticare che bisogna effettuare questo tipo di esercizi per un tempo che vada tra i 15 e i 25 minuti in maniera tale da avere un effettivo risultato positivo. Il tutto per aumentare con successo le dimensioni del pene.

Cerca