Profilo utente verificato e certificato via SMS e Facebook.

Registrati gratis adesso per conoscere i dettagli di questo utente, vedere altre foto e chattare in privato.

Fare sesso in pubblico è l’unico momento in cui mi sento totalmente donna. Essere tra le mani di un uomo vero che mi prende in strada è qualcosa di indescrivibile.

sesso in pubblico

Il problema è che di uomini così ce ne sono pochi. La prima volta che mi hanno scopata in pubblico è stata in un grande parcheggio accanto alla stazione dei treni. Mi ci aveva portata un amico al quale non avevo ancora concesso nulla ma durante quella serata fu simpatico e audace come mai prima. Mi portò fuori dalla macchina e mentre baciava alzò la minigonna e in un attimo mi ritrovai appoggiata allo sportello mentre mi scopava dove tutti avrebbero potuto vedermi. In quel preciso istante ho capito che quello è il modo in cui voglio fare sesso e che quel tipo di uomo sarebbe stato il mio obiettivo.

Da allora non mi basta più fare sesso all’aperto in un parcheggio e anche protetta dalla notte.

Ho iniziato a scegliere uomini che fossero capaci di andare oltre, di trasgredire ogni regola e con il coraggio di farlo nei luoghi dove si ha il dubbio o la certezza di essere scoperti. Che darei per avere uomini che mi portino in qualche spiaggia di nudisti. Amo infinitamente quei luoghi, sono dei veri paradisi in terra. Corpi che si mostrano, angoli dedicati a chi vuole che ad essere soddisfatti non debbano essere solo gli occhi. Proprio in un angolo del genere ho lasciato che due uomini si alternassero tra le mie gambe spalancate davanti agli occhi di un gruppetto di coppie che ammiravano lo spettacolo.

Sono pochi gli uomini che amano fare sesso all’aperto e ancora meno sono quelli che vanno oltre la singola esperienza, la soddisfazione di realizzare n sogno da raccontare agli amici. Io invece cerco chi voglia fare un pezzo di strada con me, alla scoperta di luoghi pubblici e di nuovi modi farmi scopare. Un uomo fantasioso e forte che sappia guidarmi verso orgasmi di intensità che non ho ancora provato.

REGISTRATI GRATIS PER CHATTARE CON QUESTA RAGAZZA

Ho tanti sogni da realizzare! Per esempio ancora nessuno ha avuto il coraggio di scoparmi in discoteca, eppure è semplice.

Di solito indosso una minigonna o un abito corto senza mai portare la biancheria intima. Basterebbe un attimo, confusi tra la folla e coperti dal buio e dalla musica. Un rapido movimento e mi ritroverei infilata tra decine se non centinaia di persone che penserebbero che io stia ballando sensualmente quando invece accanto a me c’è un vero uomo che mi sta scopando. Pensi di essere tu quell’uomo? Allora contattami, perché in quel caso io sarò tua.

Cerca